Psicologia

Se una Ragazza ti Evita le Piaci: 5 Consigli Essenziali

TEMPO DI LETTURA 8 MINUTI

Quella ragazza ti piace ma ti evita. Ci sono giorni che sembra interessata a te e altri in cui proprio non ti si fila di striscio. È una tecnica oppure sta cercando di dirti che la devi lasciar stare? Domanda difficile ma se non vuoi impazzire devi capire come muoverti, anche perché le figuracce sono sempre dietro l’angolo. In questo articolo cerchiamo di capire se lo fa perché le piaci oppure per disinteresse.

Cosa vuol dire se una ragazza ti ignora?

Non perdiamo tempo perché so che stai fremendo e vuoi sapere subito la risposta!

Allora, partiamo dall’inizio. Comincio col dirti che di solito se una ragazza ti ignora lo fa per un motivo e questo già ti dovrebbe consolare, almeno vuol dire che non è disinteressata. O forse sì? Proviamo a capire quali sono le ragioni per cui lo fa.

  • È fidanzata: Quando una ragazza è in coppia, anche se tu le piaci davvero, a volte si risente. Soprattutto quando la persona che ha accanto la tratta con rispetto e dedizione. In questo caso, quindi potresti essere visto più come un senso di colpa che come una piacevole compagnia e questo la porta ad azzerare il problema ignorandoti, ma tranquillo… Non sarà per sempre. Più avanti vedremo il perché.
  • È stronza: La stronza ha fascino. Sempre. E la cosa peggiore è che lo sa benissimo. Qui diventa complicato conquistarla, forse è più facile vincere al lotto.
  • È narcisista: Cerca di capirlo il prima possibile perché se cadi nella sua rete passerai intere giornate dallo psicologo a chiederti che cosa hai sbagliato. Ho parlato del narcisismo anche in questo articolo e ti consiglio vivamente di leggerlo per capire se davvero hai a che fare con un soggetto del genere.
  • Non le piaci: Le donne sono gentili, o almeno quasi tutte, quindi spesso piuttosto che dirti “non mi piaci”, ti ignoreranno.
  • Ama stare da sola: Questa è la migliore. Non ama per dipendenza ma per scelta. Conquistarla non è impossibile, ma devi valerne la pena, se no per lei sei uguale a tutti gli altri.
  • È indecifrabile: Esiste anche il tipo di donna che non fa trasparire alcun tipo di sentimento o interesse. Qui le cose si complicano, se non ti manda segnali come fai a capire se le interessi?

Bene ci siamo, ora abbiamo un quadro generale del tipo di donna che potresti aver incontrato. Adesso bisogna capire come fare per conquistarla. Quindi, mettiti l’elmetto e prepara una la tua strategia. Pronto? Via!

Cosa fare se lei ti evita?

Se una ragazza ti evita gli piaci davvero? Oppure è solo disinteresse?

Intanto smetti di ascoltare il tuo amico che si mostra come il miglior seduttore del mondo e ti dice “se una ragazza ti evita le piaci” perché come già detto nel paragrafo precedente non è sempre così.

Iniziamo ad analizzare una casistica alla volta:

  • Se è fidanzata (e sta bene con il partner), smettila. É come decidere tra la pillola blu e la pillola rossa, in nessuno dei due casi lei saprà come andrà a finire. Se si butta tra le tue braccia manderebbe all’aria la relazione che ha costruito, se rimane con il partner attuale allora non saprà mai come potrebbe essere stare con te. Quindi è un maledetto vicolo cieco, devi lasciarle il tempo e lo spazio per decidere. Tra qualche riga capiremo come smuovere le acque.
  • Se è stronza, sfidala. Come detto sopra, se una donna se la tira è perché sa che può permetterselo, e credimi che la bellezza non c’entra niente, è la sua mente a stregare. In questo caso non mostrarti mai banale, non buttarti ai suoi piedi, è quello che vuole. Se al contrario ti mostri forte e disinteressato attirerai la sua attenzione sotto ogni punto di vista.
  • Se è narcisista, SCAPPA. Il narcisismo è una parola dal significato ormai abusato, tanti definiscono “narcisista” una persona che si vede troppo bella, ma non è così. Stiamo parlando di un disturbo della personalità che porta chi ne soffre a non provare alcun tipo di sentimento, con una persona del genere non avrai mai speranze.
  • Se non le piaci, falle cambiare opinione. Non è difficile capire se non piaci a una donna, basta guardare il linguaggio del corpo, se quando eravate insieme non ti ha degnato di uno sguardo, ti ha detto che il tuo amico è proprio un bel ragazzo e ha iniziato a parlare con te di trucchi/scarpe/vestiti come se fossi la sua vicina di banco. Caro mio, sei nella friendzone e non ci uscirai mai più. A meno che, non seguirai i consigli presenti nel prossimo paragrafo...
  • Se ama stare da sola, distinguiti. Chi ama la solitudine, uomo o donna che sia, seleziona scrupolosamente chi far entrare nella propria vita, questo perché ha sofferto tanto in passato e adesso vuole solo il meglio. Per entrare nella sua cerchia delle preferenze devi essere intelligente, corretto, simpatico e soprattutto devi saper stare da solo. Se non rispecchi queste caratteristiche devi metterti all’opera per svilupparle.
  • Se è indecifrabile, dalle tempo. In questo caso insistere non serve a niente. Ti faccio un esempio banale: sei in un locale, vedi una ragazza dall’espressione fin troppo seria che chiacchiera con i suoi amici e dopo qualche ora la vedi da sola in un angolo, sempre con la stessa espressione. Quello che ti vien da pensare sarà “chissà che cosa le sarà capitato per essere così cupa…”, semplicemente non lo saprai mai e se ti avvicini per chiederglielo ti risponderà con un “Non ho niente”. Quindi finché non hai maggiori dati per analizzare la situazione lascia perdere. Almeno per ora…

Ok ora dovresti avere un’idea più chiara della persona con cui hai a che fare. Ora vediamo come agire per risolvere la questione.

Ecco i 5 Consigli Essenziali per Conquistarla

Per mettere in atto questi consigli devi essere tenace, avere fiducia in te stesso e soprattutto essere paziente. Finché non sviluppi queste tre caratteristiche, non iniziare e cerca di lavorare prima su te stesso…

Consiglio 1: Lei non ti ama, tu non la ami

Sì lo so che probabilmente se stai leggendo questo articolo è perché in realtà sei innamorato, ma ti garantisco che lei non ti ama. L’amore è un sentimento forte, intenso, che attira due persone come una calamita e questo non è il vostro caso, perché sei solo tu quello che le sta correndo dietro, non lei. Quindi qualsiasi sia il tuo sentimento, non entrare nel banale dicendole che la ami perché la allontaneresti solo di più e in maniera irreversibile.

Consiglio 2: Falle capire che ti piace

“Ma come?! Mi stai dicendo che non devo dirle che la amo e ora mi dici che devo farle capire che mi piace?!” Ebbene sì! Le donne sono intelligenti ma non hanno la sfera di cristallo, quindi smettila di guardarla da lontano, avvicinati (con rispetto) e falle capire che hai un interesse verso di lei. ATTENZIONE: Con questo non voglio dire che devi cadere nel banale dicendole “Sai che mi sei sempre piaciuta?”, perché faresti la fine descritta sopra. Semplicemente invitala a uscire. Niente di più e niente di meno. Ricordati che sono banditi i complimenti che la fanno arrossire, perché creano imbarazzo e sono banali. Una bella chiacchierata seguita da un invito a uscire farà capire alla ragazza che le interessi e questo ti aiuterà ad analizzare la situazione.

Consiglio 3: Ora ignorala tu

Una donna ama le attenzioni, sono come dei bei gioielli dai quali non si separerebbe mai. I casi in cui applicare questa tecnica sono i seguenti:

  • Siete usciti e ora lei ti ignora: In questa situazione, probabilmente qualcosa è andato storto, magari l’emozione da parte tua era troppa oppure lei si aspettava qualcosa di diverso. Non importa, niente è irrecuperabile. È ovvio che però non dovrai rincorrerla per chiederle perché sta facendo così. Ripagala con la stessa moneta e si chiederà per quale motivo tu non ti stia struggendo per lei.
  • Ha declinato il tuo invito: Se ti ha detto no perché ha un impegno o semplicemente non vuole, rispetta la sua scelta e lasciale spazio, non insistere. Quando cambierà idea sarà lei a cercarti, però quando lo farà non mostrarti troppo disponibile, mettere qualche paletto ti darà dei punti in termine d’interesse da parte sua e non darai l’impressione di essere stato lì ad aspettare lei.
  • Ti ha dato buca: Se invece ti ha infiocchettato un bel pacco dandoti un appuntamento e non presentandosi (senza darti spiegazioni) allora smetti di darle attenzione, nemmeno una briciola. La sua mossa verso di te è stata crudele e tu ci sei rimasto male. In questa occasione bisogna farle capire che lei non vale un secondo del tuo tempo.

Consiglio 4: La mancanza rende il cuore riconoscente

Non lo dicono solo Mina e Mondo Marcio nella loro canzone, ma è una verità assoluta. Come ti dicevo, le donne amano le attenzioni e non importa se verso di te le ricambiano oppure no. Se sparisci e le privi di questo beneficio, inizieranno a farsi domande ma non te lo faranno mai notare. Almeno non subito, ma dopo un po di tempo, e per un po di tempo intendo dire anche mesi (se non siete a stretto contatto), torneranno.

Consiglio 5: Falla ingelosire ma consapevolmente

Il mare è pieno di pesci quindi se la farai sentire unica, lei ti darà per scontato. Quindi, cerca di non stare lì impalato ad aspettarla, cerca un’altra donna con la quale intraprendere un rapporto. Ricordati che però, una donna non va mai usata come ruota di scorta, quindi non cercarne una solo per ingelosirne un’altra.

Vai avanti per la tua strada, magari trovi la lei che ti piace davvero, con la quale passare dei bei momenti insieme, e nel caso la precedente si rifaccia viva sarà il tuo stato emotivo del momento a farti decidere che fare.

Ma soprattutto, non ci provare con le sue amiche per attirare l’attenzione, perché scateneresti un’ira funesta che ti farebbe pentire solennemente di questa scelta. Devi solo andare avanti per la tua strada. Se è destino che tra voi accada qualcosa, allora succederà.

Conclusioni

Bene! Felice di sapere che hai letto l’articolo fino a questo punto, spero che ti sia stato utile. Ovviamente, tieni sempre a mente che le persone non sono oggetti, che tutti devono avere la possibilità di scegliere con chi stare e perché starci e soprattutto nessuno appartiene a nessuno. Queste accortezze vanno applicate con rispetto anche se la persona in questione si è comportata male. Semplicemente, se ti ha fatto soffrire, ignorarla non sarà sbagliato ma ti aiuterà a ricostruire la tua autostima. Se questi consigli ti sono stati utili o vuoi raccontare la tua storia, scrivilo nei commenti. In bocca al lupo!

Dillo ai tuoi amici:

Ciao! Sono Giorgia, viaggiatrice patologica! In questo blog ho deciso di trattare tutti gli argomenti principali per il miglioramento personale, spaziando dalla psicologia dell'individuo alle esperienze di vita e se mi seguirai sui social, incontrerai Meti, un piccolo avatar che ama dare consigli per rafforzare il messaggio dell'articolo. Ma chi è Meti? Il mio alterego, la voce fuori campo che mi consiglia come agire e che insieme a me vuole comunicare con te che mi leggi!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *