Come aumentare l'autostima
Crescita Personale

5 Segreti per Combattere una Bassa Autostima

TEMPO DI LETTURA 5 MINUTI

La fiducia in sé stessi è la chiave di volta per combattere la bassa autostima. Una scarsa autostima potrebbe portarti a prendere decisioni errate per la tua vita, costringerti a vivere situazioni che non ti rendono felice e portarti perfino a precipitare in stati di depressione e ansia. In questo articolo scoprirai i segreti per aumentare non incorrere in questi problemi!

Ma c’è di più, ti spiegherò anche cos’è l’autostima e come accrescerla per diventare finalmente una persona di successo.

Che cos’è l’Autostima?

Il concetto di autostima è davvero molto semplice, possederla significa avere approvazione verso sé stessi valutandosi sempre in modo positivo e di conseguenza piacersi.

È una caratteristica che una volta sviluppata difficilmente ti verrà sottratta, diventando così parte integrante della tua intera esistenza.

I Danni di una Bassa Autostima

Bassa autostima

La mancanza di questa caratteristica potrebbe comportare dei seri danni nella vita di tutti i giorni. Di seguito ecco qualche esempio:

  • Insuccessi lavorativi: arriveranno perché non ti sentirai mai troppo bravo per svolgere adeguatamente una determinata mansione oppure per ottenere un’agognata promozione.
  • Relazioni amorose tossiche: semplicemente ti accontenterai di una persona che non ti ama per davvero o che lo fa nella maniera sbagliata, costringendoti a vivere in una sorta di labirinto mentale senza via d’uscita. In parole povere, non riuscirai mai a trovare la persona giusta per te.
  • Stati profondi di depressione e ansia: il non accettarti ti porterà inevitabilmente a odiare te stesso, a non vedere più il mondo a colori e ad avere attacchi d’ansia per qualsiasi decisione che la vita ti obbligherà a prendere.

Capisci, quindi quanto è importante evitare che questo succeda, ma quali sono i fattori scatenanti di questa condizione?

Ti potrebbe interessare anche: Cosa Significa Essere Felici in Psicologia?

Cosa Scatena una Bassa Autostima?

Ci sono dei fatti e delle situazioni che potrebbero portarti a non credere più in te stesso come vorresti. Ecco di seguito un elenco:

  • Critiche continue che ti faranno sempre sentire inadeguato
  • Malattie o disabilità che potrebbero cambiare il tuo stile di vita
  • Età, più si invecchia e meno ci si vede attraenti
  • Pensieri interiori: pensare, infatti, che una persona sia migliore di te oppure essere certi di eventuale insuccesso ti porterà inevitabilmente a non credere mai per davvero in te stesso.

5 Segreti per Aumentare l’Autostima

Anche se ti può sembrare una montagna impossibile da scalare, vorrei rassicurarti che puoi farcela. Infatti, la bassa autostima è una condizione psicologia che con impegno e dedizione puoi cambiare. Di seguito ti elenco i 5 piccoli segreti che ti aiuteranno ad aumentarla e che hanno aiutato anche me:

Cura il tuo aspetto fisico

Fortunatamente tutto, o quasi, è rimediabile nella vita e per stare meglio con te stesso il primo passo da cui devi partire è il tuo aspetto. Curare il proprio aspetto fisico aiuta le persone ad accettarsi. Se cercherai di perdere qualche chilo di troppo oppure migliorerai semplicemente il tuo abbigliamento potresti già sentirti molto meglio. Anche un semplice taglio di capelli potrebbe fare al caso tuo.

Prenditi le tue responsabilità

Altro aspetto molto rilevante è il prendersi le proprie responsabilità. Infatti, come ben saprai la maggior parte degli avvenimenti che ti succedono capitano per azioni che compi giornalmente. Se, per esempio, litighi spesso con un tuo collega potrebbe essere che nella tua mente si sia radicato il concetto che tra voi le cose non potranno andare mai bene. Ecco, per cambiare la situazione dovresti comprendere quali sono i tuoi atteggiamenti sbagliati e correggerli. Probabilmente non andrete d’accordo lo stesso, in ogni caso avrai preso in mano il controllo della situazione, ti muoverai di conseguenza per evitare di dargli troppa importanza e soprattutto non inquinerà più la tua mente intaccando la stima che hai in te stesso.

Prendi spunto da qualcuno di famoso

Una famosa tecnica per aumentare l’autostima in sé stessi è quella di trarre degli spunti dagli atteggiamenti di vita di grandi uomini famosi, come per esempio, Steve Jobs, Mark Zuckerberg, Bill Gates… Leggere un libro che parli della biografia di una persona che abbia lasciato il segno, ti aiuterà a tornare coi piedi per terra e a capire che lui era umano quanto te e che come ce l’ha fatta lui potresti farcela tranquillamente anche tu. Ciò che dovrai scegliere sarà semplicemente il personaggio più affine alla tua personalità e approfondire di più le conoscenze su di lui, magari non diventerai mai e non farai mai ciò che ha fatto lui, ma sicuramente riuscirai a emulare alcune caratteristiche che di lui apprezzi con lo scopo di migliorare te stesso.

Ti potrebbe interessare anche: Miglioramento Personale: 5 Consigli Pratici e Veloci

Datti degli obiettivi e raggiungili

Altro aspetto fondamentale è il rendersi conto che ce la puoi fare. Devi iniziare con il darti degli obiettivi che non siano troppo complessi, se per esempio vuoi avere degli addominali scolpiti non puoi pretendere di fare 200 ripetizioni al giorno, potresti iniziare con un numero molto ridotto, come per esempio 10 ripetizioni, per poi aumentare gradualmente oppure se vorrai imparare a cucinare un piatto gourmet ma non sai nemmeno cucinare un uovo, forse dovresti prima imparare le basi per poi arrivare dove vorresti.

Ogni piccolo obiettivo che raggiungerai sarà un gradino che salirai verso la scala del tuo successo personale.

Elimina le persone dannose dalla tua vita

Nel caso ci fossero persone che ti trattano male e che non ti rispettano, dovrai imparare a dire di no ed eliminarle dalla tua vita. Rifiutarti di fare quello che non ti va di fare è giusto e nessuno potrà mai biasimarti per questo. Sei tu a scegliere quello che ti piace e quello che invece non ti aggrada, nessuno potrà mai giudicarti per questo.

Citazione Sull’Autostima

“Mi chiedi qual è stato il mio progresso? Ho cominciato a essere amico di me stesso.” 

LUCIO ANNEO SENECA

© 2020 Pensa&Agisci – Tutti i diritti riservati


Ti è piaciuto l’articolo? Iscriviti alla Newsletter

* indicates required

Dillo ai tuoi amici:

Ciao! Sono Giorgia, viaggiatrice patologica! In questo blog ho deciso di trattare tutti gli argomenti principali per il miglioramento personale, spaziando dalla psicologia dell'individuo alle esperienze di vita e se mi seguirai sui social, incontrerai Meti, un piccolo avatar che ama dare consigli per rafforzare il messaggio dell'articolo. Ma chi è Meti? Il mio alterego, la voce fuori campo che mi consiglia come agire e che insieme a me vuole comunicare con te che mi leggi!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *